Your address will show here +12 34 56 78
ArtistiYilian Canizares

Yilian Cañizares

“Yilian è uno dei talenti più incredibili della nuova generazione di musicisti cubani. È una virtuosa, è espressiva, spontanea e con una grazia che la rende la preferita di tutti noi." Chucho Valdés

Yilian Cañizares è una delle violiniste, cantanti e compositrici contemporanee più interessanti. Non tradendo mai le sue origini, miscela sapientemente ritmi jazz, classici ed afro-cubani con la sua voce ultraterrena. Che sia sul palco o in studio di registrazione, ci sono pochi artisti talentuosi come Yilian, nata a l’Avana, stabilitasi in Svizzera, con un gran rispetto per il passato, una sensibilità volta al futuro ed un sorriso per il quale morire.
Due acclamati album, l’autoprodotto “Ochumare” del 2013 e “Invocación” del 2015, sotto la guida di Alê Siqueira (Roberto Fonseca, Omara Portuondo) hanno rafforzato la sua reputazione di artista innovatrice, capace di oltrepassare i confini musicali. Yilian Cañizares aveva solo 14 anni quando gli è stata offerta una borsa di studio per studiare a Caracas. Nel 2000 si trasferisce in Svizzera per studiare al conservatorio. Dopo pochi anni, le grandi orchestre hanno iniziato a convocarla e, dopo il trasferimento a Losanna, ha collaborato per sei anni con diverse ensemble. In quel periodo l'Artista crea un quartetto di musicisti provenienti da Germania, Venezuela e Svizzera (e in seguito, Cuba) e lo chiama “Ochumare”. Sei mesi dopo, nel 2008, vince con questo gruppo il Montreux Jazz Festival Competition. Da allora, la sua carriera è stata tutto un crescendo. In questi anni ha condiviso il palco con Ibrahim Maalouf, Omar Sosa, Youn Sun Nah, Richard Bona, Chucho Valdés, Roberto Fonseca, Dhafer Youssef, El Comité. 
Invocación,
il suo secondo disco, si è posizionato lo scorso anno al primo posto della classifica di Qobuz – world music ed è stato ristampato in versione Deluxe.
Nel 2018, è uscito Aguas, l'album realizzato in collaborazione con Omar Sosa.
Il 15 Novembre 2019
esce il suo nuovo album intitolato Erzulie, su etichetta Planeta Y, fondata dalla stessa Yilian Canizares, dedicato alla divinità femminile haitiana dell'Amore e della Libertà. Da sempre attenta alle tematiche dei diritti civili e femminili,  Erzulie è anche il suo tributo a tutte le donne che vivono in questo momento storico decisamente complicato.
Il disco è stato anticipato dal singolo Habanera.

 


 

OFFICIAL WEBSITE